Modalità grafica | Leggibilità normale | Mappa del sito
TAG:
Cagliari Curve epidemiche in Sardegna Dettori Sito Web albo pretorio documenti del 30 maggio Accademia belle arti Sassari Beni culturali Mediazione linguistica Musicologia Open day orientamento open day UniversitÓ commissione web Divisioni tra polinomi links Orientamento universitario; unica potenza ennesima di un binomio siti web interessanti sitografia Teorema di Pitagora asse di simmetria Coordinate del Vertice Grafico della parabola Accademia delle belle arti FacoltÓ SCientifiche LIUC LUIC LUISS Orientamento Universitario Policolleg Politecnico Milano Scuola Superiore Sant´Anna Test online UniversitÓ degli Studi di Padova UniversitÓ di Bologna UniversitÓ di pavia 28 aprile 1794 28 aprile 1996 Sa Die de sa Sardigna Nuovi contagi vicini allo zero Videolezioni di matematica Rette perpendicolari Orientameno universitario Scienze della formazione primaria Normale di Pisa Personale docente a tempo indeterminato dal 28 marzo 2020 termine ultimo 21 aprile 2020 Personale ATA dal 1░ aprile 2020 termine ultimo 27 aprile 2020. corso G didattica a distanza Lezione online classe virtuale classe visrtuale Registrazione sezione G Classe IV E Classe V E Docenza a distanza debate Aster Fiera Orientamento Universitario e Professionale orientamento in uscita Professioni infermieristiche LUNEDI´ 3 FEBBRAIO 2020 corsi G^ - F^ IED Istituto Europeo di Design Orientamento uscita Video Arte accelerazione in funzione del tempo asintoti obliqui asintoti orizzontali asintoti verticali Bosa bosaterus donais campo di esistenza da Debate day derivata deu donu di Elenco fisica e concetti di derivata ed integrale fratte funzioni insieme di definizione integrale intersezioni con gli assi cartesiani issu issa donat issus issas donant limiti agli estremi del campo di esistenza nosu donaus pendenza della tangente al grafico posizione razionali studiare tui donas velocita zeri e segno protocollo mobilitÓ Ingegneria Chimica 11 gennaio

lettere al ginnasio

 MATERIE LETTERARIE, LATINO E GRECO AL GINNASIO:                         

   - docenti -

 LETTERE NEL PRIMO BIENNIO 

Lingua e letteratura italiana

Finalità

Premesso che l’insegnamento dell’Italiano è trasversale a tutte le discipline e coinvolge nell’uso tutti i linguaggi, verbali e non verbali, esso si propone, in particolar modo, di:

  • Colmare lacune, consolidare e ampliare conoscenze, capacità e competenze conseguite nel corso di studi precedente in ordine all’ascolto, alla lettura, alla scrittura e all’ esposizione orale.

  • Avviare all’acquisizione di conoscenze, competenze e abilità di analisi delle diverse tipologie testuali, letterarie e non letterarie.

  • Incentivare il piacere della lettura e favorire l’interesse specifico per le opere letterarie e il loro contesto, anche con opportuni collegamenti e raffronti con manifestazioni artistiche di altro tipo.

 

Obiettivi di apprendimento

  • Capacità di comprendere significato generale e nodi concettuali, finalità e tipologie di diverse forme di comunicazione.

  • Graduale acquisizione di un linguaggio corretto nel lessico e nella struttura.

  • Capacità di produrre testi scritti e orali anche semplici ma corretti e coerenti.

  • Capacità di analisi e sintesi anche guidata.

  • Conoscenza dei contenuti disciplinari.

 

Contenuti

  • Morfologia; analisi logica e del periodo; tecniche di scrittura.

  • Testi narrativi e poetici, italiani e stranieri.

  • I Promessi Sposi e passi significativi dell’Epica classica.

  • Testi appartenenti ad altre tipologie.


 

Lingua e cultura latina e greca

Finalità

  • Rendere coscienti gli allievi dell’origine storica della lingua, della civiltà e dei valori del mondo occidentale attraverso l’apprendimento graduale delle lingue classiche, strumento indispensabile per accedere alla conoscenza dei testi originali

  • Affinare le capacità logiche.

 

Obiettivi di apprendimento

  • Conoscenza delle strutture morfo-sintattiche essenziali.

  • Acquisizione di un lessico ragionato latino e greco, anche al fine dell’arricchimento consapevole del lessico italiano.

  • Sviluppo dell’abilità di analisi e comprensione di un testo, di cui l’allievo dovrà saper cogliere il senso globale e fornire una traduzione che rispetti la struttura della lingua italiana.

  • Acquisizione di un’adeguata capacità di consultazione dei dizionari-

  • Acquisizione della consapevolezza delle diversità e somiglianze tra le strutture delle lingue oggetto di studio

  • Capacità di cogliere, nei testi, riferimenti ad aspetti, istituzioni ed eventi del mondo classico.

 

Contenuti

  • Fonetica – Flessione nominale e verbale – elementi essenziali di sintassi dei casi del verbo e del periodo

  • Lettura, analisi e traduzione di testi di autori vari, in prosa e in versi

  • Nozioni di prosodìa e metrica (opzionale).

 


Storia

Finalità

    • Far acquisire agli allievi la consapevolezza che il presente è anche frutto delle esperienze passate e che pertanto lo studio del passato è funzionale alla comprensione del presente e alla progettazione del futuro.

    • Far acquisire la consapevolezza che il lavoro dello storico si basa su fonti e documenti di natura diversa, che esamina, seleziona e interpreta.

Obiettivi di apprendimento

    • Esporre in maniera chiara e coerente e con lessico appropriato fatti e tematiche con percorsi diacronici e sincronici

    • Inserire correttamente nel tempo e nello spazio gli avvenimenti storici

    • Sviluppare la capacità di confrontare le differenti interpretazioni degli storici

    • Sapere individuare i nessi tra storia generale e storia locale favorendo la conoscenza degli eventi più significativi del processo storico nel proprio territorio.

Contenuti

    • La preistoria

    • Le civiltà del Vicino Oriente

    • La civiltà greca

    • La civiltà romana

    • L’avvento del Cristianesimo

    • L’Islam

    • L’Europa romano-barbarica

    • Società ed economia nell’Europa alto-medioevale


 

Cittadinanza e Costituzione


 Obiettivi di apprendimento

Promuovere e sviluppare un’educazione civile e politica, conforme ai principi della Costituzione, nel rispetto dell’altro e delle diversità, nella solidarietà e nella responsabilità, nell’osservanza delle regole all’interno della famiglia, della scuola, della società.

Contenuti

  • Aspetti della Costituzione della Repubblica, con particolare attenzione alle libertà fondamentali;

  • Le organizzazioni internazionali : ONU e UE.


 

Geografia:

Finalità

  • Promuovere la comprensione del mondo contemporaneo attraverso le forme dell’organizzazione territoriale, economica, sociale e culturale;

  • Guidare al riconoscimento della pluralità delle culture come valore nella prospettiva della solidarietà tra i popoli e della comunicazione interculturale;

  • Promuovere la consapevolezza dell’interazione tra uomo e ambiente.


 

Obiettivi

  • Acquisizione di informazioni fondamentali relative agli spazi terrestri nazionali, europei ed extraeuropei in rapporto alle loro strutture geografiche-storiche ed economico-sociali;

  • Capacità di interpretare lo spazio terrestre e la sua organizzazione da parte dell’uomo;

  • Acquisizione del linguaggio e degli strumenti specifici della disciplina.


 

Contenuti

  • Temi e problemi del mondo globale.

  • Aspetti di Geografia regionale.

Metodi e strumenti

Si potranno adottare differenti metodologie, anche in relazione agli argomenti affrontati e alle caratteristiche delle diverse classi: metodo induttivo e deduttivo, lezione frontale, dialogata, studio guidato, lavoro di gruppo, interventi di esperti, etc.

Quanto alle strategie atte ad avvicinare lo studente allo studio del mondo antico non si trascurerà un lavoro preliminare di motivazione

 

 
 

 Torna all’elenco dei docenti per materie





Tag: dipartimenti -






 Scrivi alla Redazione  Versione stampabile  Invia questa pagina